Testimoni degli sposi : quale stile scegliere?

07 Marzo 2019 / By Massimiliano Sorvino
testimoni degli sposi

Cari lettori, vi sono grato per il grande interessamento mostrato per l’articolo precedente “Parenti degli sposi: come scegliere l’abito” , sono felice di accontentare le vostre richieste e descriverò nei dettagli il look per ogni ruolo maschile che occupa la scena di un matrimonio Iniziando dai testimoni degli sposi: 

I testimoni degli sposi occupano un ruolo molto importante per la celebrazione di un matrimonio sia dal punto di vista morale che al punto di vista legale.

Infatti, oltre ad occuparsi di sostenere gli sposi emotivamente, sanciscono l’autenticità e la regolarità del matrimonio apponendo la propria firma sull’atto.

Proprio per questo di solito è una responsabilità che si affida a persone molto vicine alla coppia come fratelli, parenti stretti o amici importanti.

In ogni caso occupano un ruolo fondamentale che non passa certamente inosservato, sono tra i protagonisti principali della scena. Per questo è importante che abbiano un’immagine curata tenendo fede alle regole del buon gusto, della tradizione e del galateo del matrimonio.

 

Testimoni degli sposi: Come scegliere l’abito?
testimoni degli sposi

testimoni degli sposi

Secondo le regole del galateo del matrimonio i testimoni degli sposi dovranno scegliere un abito dello stesso stile dello sposo (se lo sposo vestirà con il mezzo tight anche il testimone vestirà in mezzo tight ecc.) Se invece si decide di non seguire una tipologia diversa è importante che tutti i testimoni uomini siamo in armonia con lo stesso stile.

Un accessorio molto importante da indossare è il “fiore all’occhiello” che dovrà essere della stessa tipologia di fiori del bouquet della sposa. Inoltre dovrà essere procurato dai testimoni per chiunque uomo voglia appuntarselo sulla giacca.

 

L’opinione di Massimiliano Sorvino

Chi mi segue sa che sono un amante della tradizione e dell’eleganza ma che allo stesso tempo amo inventare sempre stili nuovi per ogni occasione. Essere chiamato a fare da testimone di nozze è secondo me motivo di grande orgoglio e per questo bisogna preparasi con grande rispetto.  I testimoni sono protagonisti nei momenti principali della celebrazione: dall’altare alla consegna delle bomboniere. Lasceranno traccia nei ricordi, nelle foto e nei filmati della cerimonia. Quindi è fondamentale confrontarsi con lo sposo, gli altri testimoni ed invitati per individuare quale stile può essere in armonia con tutto il contesto scelto dagli sposi.  Per questo motivo bisogna fare molta attenzione alla scelta dei modelli e dei colori di abito da indossare per ogni ruolo della cerimonia.

 

Lo stile si sceglie in base a diversi fattori

Ricevo con gioia molti giovani sposi insieme ai parenti e ai testimoni presso le mie sartorie Sartoria Italiana – Massimiliano Sorvino , dedico molto tempo ad ascoltare le loro esigenze e spesso mi incontrano proprio per avere un consiglio ed io cerco sempre di accontentare tutti trovando il giusto compromesso tra le esigenze personali e le regole del bon ton. Molti sono i fattori da tenere in considerazione: La location, La tipologia familiare, lo stile degli sposi, l’ora della cerimonia ecc. Il lavoro di uno stilista non si riduce nel consigliare l’abito più bello ma nell’individuare lo stile giusto adeguato al contesto, e noi su questo sappiamo fare la differenza.

Vi aspetto presso le mie sartorie.

Massimiliano Sorvino

 

Richiedi una consulenza





Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy and Cookie Policy.

 

 

 

 

 

About The Author

Massimiliano Sorvino

Massimiliano Sorvino, classe 1974, è la mente e la mano di Sartoria Italiana, il cuore pulsante di un progetto che promuove una produzione sartoriale dal forte sapore di vita. La passione di famiglia ha saputo evolversi con lui in nuovi dettagli di stile che guardano al domani con creatività ma traggono ispirazione dall’antica sartorialità napoletana. Disegna, taglia e cuce tessuti unici made in Italy e rende ogni capo un’opera intima e personale, espressione di altissima artigianalità.