Lo Smoking: L’abito da sera per eccellenza

07 Febbraio 2019 / By Massimiliano Sorvino
smoking uomo sartoria italiana massimiliano sorvino
Lo smoking, l’abito da sera per eccellenza meno rigido del tight e del frac

Lo smoking è un abito da sera ideale per occasioni importanti come cerimonie, serate di gala, prime teatrali, veglione di capodanno. È obbligatorio per serate dove è espressamente indicata nell’invito la dicitura: “Abito da sera”

Il termine smoking deriva dall’inglese “smoking jacket” (giacca da fumo) perchè i gentiluomini la indossavano nelle apposite sale da fumo per evitare il cattivo odore sugli abiti. Negli Stati Uniti, invece, prende il nome di “Tuxedo” dall’omonimo locale dove fu indossato perla prima volta.

Nato come abito da sera formale, negli anni è stato realizzato in diverse varianti di modelli e di colori ed indossato in diverse occasioni soprattutto nel mondo dello spettacolo e delle cerimonie.

Personalmente mi sono divertito molto a sviluppare diverse varianti di smoking realizzando molte creazioni giocando con colori, abbinamenti e tessuti. Il cuore della mia Collezione Sposo è incentrata proprio sulle diverse varianti di questo abito.

lo smoking sartoria italiana
Composizione di abito smoking secondo la tradizione

Giacca: Monopetto o doppiopetto. Collo a scialle, classico o a lancia ricoperto di seta come i bottoni. La tradizione vuole che il taglio non deve presentare tasche e pattine e non deve avere spacchi. Colore nero o blu notte è ammesso il bianco d’estate.

Pantaloni: Dello stesso tessuto della giacca. Taglio dritto classico senza risvolto. È caratterizzato da una banda di seta applicata sulla cucitura laterale della gamba.

Gilet/Fascia: Solitamente è realizzato dello stesso tessuto e colore dell’abito. Il collo può essere sia classico che sciallato. In alternativa può essere sostituito con la fascia soprattutto d’estate.

Camicia: Rigorosamente bianca può essere realizzata in diverse varianti ma tenendo conto dei canoni classici delle camicie cerimoniali. Collo diplomatico, polso a gemelli e bottoni a scomparsa.

Accessori: La tradizione vuole solo ed esclusivamente il papillon nero, ma spesso è abbinato anche il plastron.

La mia personale  interpretazione dello smoking

Da anni seguo con molta attenzione questo abito, infatti lo propongo spesso all’interno delle mie sartorie “Sartoria Italiana – Massimiliano Sorvino” e sul mio sito web www.sartoriaitalianaeshop.com

Mi sono divertito realizzando un vasto catalogo di varianti dello smoking soprattutto per la linea sposo e cerimoniale. Il matrimonio è si una cerimonia importante ma anche un giorno di festa, di quelli che si vivono una sola volta nella vita (lo auguro a tutti). Deve essere anche un’occasione divertente e accessibile anche a chi non ama le formalità. Per questo all’interno della mia collezione sposo e cerimoniale sono state inserite tante creazioni particolari che partono dal classico smoking nero: potete trovare abiti con collo sciallato e a lancia, tessuti classici a tinta unita e damascati, diversi colori e abbinamenti. È possibile scaricare il catalogo 2019 cliccando qui SCARICA oppure contattarmi personalmente al modulo che trovate in fondo alla pagina, e non dimenticate che per i più esigenti possiamo realizzare qualsiasi capo su richiesta grazie al nostro servizio di sartoria su misura al quale presto dedicherò un’articolo del mio blog.

Massimiliano Sorvino

Richiedi una consulenza





Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web. Per ulteriori informazioni leggi la Privacy and Cookie Policy.

About The Author

Massimiliano Sorvino

Massimiliano Sorvino, classe 1974, è la mente e la mano di Sartoria Italiana, il cuore pulsante di un progetto che promuove una produzione sartoriale dal forte sapore di vita. La passione di famiglia ha saputo evolversi con lui in nuovi dettagli di stile che guardano al domani con creatività ma traggono ispirazione dall’antica sartorialità napoletana. Disegna, taglia e cuce tessuti unici made in Italy e rende ogni capo un’opera intima e personale, espressione di altissima artigianalità.