LE ECCELLENZE ITALIANE: SARTORIA E PIZZA

17 Gennaio 2021 / By Massimiliano Sorvino

ECCELLENZE ITALIANE: LA CUCINA

Domenica 17 gennaio si celebra la giornata internazionale della pizza. Una ricorrenza che mi offre l’assist per parlare delle eccellenze italiane. La pizza è uno dei vanti di cui possiamo andare fieri. L’intera variegata ed eterogenea gastronomia italica è sinonimo di qualità e piacere.

Sarebbe buona prassi ricordarci quanto la nostra bistrattata Italia possa contare su tanti segmenti culturali ed economici di assoluto valore. Tra questi spicca la sartoria italiana, da sempre simbolo dell’alta moda in giro per il mondo.

Pitti uomo - sartoria italiana

Sartoria Italiana a Pitti Uomo, il simbolo della nostra Moda nel mondo

ECCELLENZE ITALIANE: LA MODA

Sono proprio queste eccellenze, unite al coraggio e alla capacità della piccola e media imprenditoria, a formare quel tessuto socio-economico che (man)tiene a galla il nostro paese. Con le enormi difficoltà del caso, anche in un momento particolarmente cupo come quello che stiamo vivendo.

Non voglio però porre l’accento su un tema che abbiamo già trattato lo scorso marzo. Oggi voglio condividere con voi quali sono i tratti che fanno della moda italiana un unicum di stile, eleganza e orgoglio.

La cura del dettaglio. La differenza rispetto ad altri prodotti sta nell’abilità dei nostri maestri artigiani. Eredi di un’antica tradizione sartoriale, capace al contempo di rinnovarsi, andando incontro alle esigenze dei tempi.

L’attenzione alle materie prime. E’ fondamentale la ricerca di aziende che producano tessuti di qualità, riconoscibili come tali sia al tatto che alla vista. Qui vale la pena auto-citarsi: “Personalmente ho sempre seguito questo schema, ho sempre preferito acquistare tessuti italiani, lavorati in Italia da maestri sarti della tradizione napoletana“.

Le confezioni sartoriali. La tecnica di confezione va a garantire la giusta vestibilità, abbinandola ad un buon taglio.

Dettagli, tessuti pregiati, tagli classici ed originali, la possibilità, laddove occorra di realizzare capi su misura. In sintesi la sartoria italiana è questa. Una priorità e oggi una necessità da cui far ripartire la nostra economia.

SPIRITO ITALIANO VS BLUE MONDAY!

Il made in Italy non solo come eccellenza culinaria e sartoriale, ma anche come modus vivendi. Mi viene in soccorso il Blue Monday, la giornata più triste dell’anno, che quest’anno “cade” il 18 gennaio.

Far fronte alle difficoltà con quello spirito tutto italiano fatto di volontà, forza, risolutezza e leggerezza. Uno stile di vita che sa coniugare lavoro e tempo libero. Una risposta al ‘lunedì triste’ ma soprattutto al periodo storico che stiamo attraversando.

E se proprio non sapete come affrontare questo Blue Monday, si può tentar la strada dello shopping-terapeutico! Venite a trovarci presso i nostri store o acquistate comodamente dal nostro sito.

 

Prima di salutarVi, come prassi consolidata vi lascio alcuni link:

Il nostro angolo dei saldi: clicca QUI

Il nostro Shop by look: clicca QUI 

L’iscrizione alla nostra Newsletter: clicca QUI

About The Author

Massimiliano Sorvino

Massimiliano Sorvino, classe 1974, è la mente e la mano di Sartoria Italiana, il cuore pulsante di un progetto che promuove una produzione sartoriale dal forte sapore di vita. La passione di famiglia ha saputo evolversi con lui in nuovi dettagli di stile che guardano al domani con creatività ma traggono ispirazione dall’antica sartorialità napoletana. Disegna, taglia e cuce tessuti unici made in Italy e rende ogni capo un’opera intima e personale, espressione di altissima artigianalità.